Il ritratto il beauty la post produzione

Firenze 1 luglio copia

CONTACT



IL RITRATTO, IL BEAUTY, LA POST PRODUZIONE
FIRENZE  –  01 LUGLIO 2017

Riproponiamo a Firenze la decima edizione del workshop di ritratto e beauty, la terza del 2017, evento rivolto a professionisti ed appassionati che vogliono ampliare il portfolio, approfondire la ritrattistica, valutare un altro metodo di lavoro, ottenere un flusso di post produzione ideale.

Questa volta avremo come modella la splendida Diletta Zirpoli

In questo seminario completo affronteremo le tematiche del ritratto in studio.

Realizzeremo sia dei ritratti in bianco e nero che dei beauty a colori.

Lavorando un po’ con le luci continue e un po’ con le luci flash, gestendo la modella in pose più dinamiche e pose più statiche.
Creeremo due diversi tipi di fotografia, una più emozionale e una più commerciale, tipica del beauty care.
Avremo occasione di approfondire e valutare bene le fonti di luce e gli accessori per sagomarla o colorarla, ma anche alcune impostazioni della camera, che offre svariate potenzialità, che purtroppo tendiamo a sottovalutare. Tale lavoro, riuscirà anche ad ottimizzare i tempi di esecuzione di un lavoro completo!
Tutti i partecipanti potranno avere il giusto tempo per: realizzare le foto utili all’apprendimento e gestendo le pose che più gradisce, ascoltare la parte teorica dello shooting, seguire la lezione di post produzione, fare tutte le domande che ritiene pertinenti.

Terminata la sessione di scatti, punteremo il cursore del programma di fotoritocco sul viso di Diletta, studiando lo sviluppo dei file, le conversioni più idonee ed in particolare le tecniche di post produzione avanzata per la pelle, gli occhi, le labbra, i capelli e tutto ciò che servirà ad ottenere delle immagini affascinanti da una parte e tecnicamente perfette dall’altra.
I temi fondamentali della sessione di post produzione sono il dodge and burn e la separazione delle frequenze.
Non è necessario avere a disposizione un computer, in quanto la lezione è un seminario in cui sarà spiegata praticamente la tecnica di post produzione, è possibile prendere appunti, ma non è una esercitazione pratica in sala informatica.
E’ assolutamente vietato registrare audio o fare video riprese nel corso di tutta la giornata.

Programma
ore 09.30 accoglienza e caffè di benvenuto
ore 10.00 introduzione e cenni preliminari
ore 10.30 esecuzione delle fotografie e spiegazione dei set
ore 13.30 pausa pranzo
ore 15.00 corso di post produzione
ore 18.00 valutazione del materiale prodotto e domande
ore 19.00 termine lezione

I posti sono limitati, non ci saranno resse da 20 e più partecipanti che vi faranno sbracciare, per provare a raccogliere quattro foto mosse di una modella che non vi guarda, oppure ritrovarvi a scaricare foto di nuche, gomiti e schiene di altri partecipanti.
Se ti aspetti di ritrovarti in un modelsharing, dove il “master” accende le luci e ti dice quali tempi e diaframmi usare, per lasciarti solo a fare le foto nella mischia: NON E’ L’EVENTO PER TE!
Se ti aspetti per la fase di post produzione, 4 cenni sul pennello correttivo o sul timbro clone: NON E’ L’EVENTO PER TE!

 

Obiettivi formativi

Conoscere la ritrattistica
Approccio, gestione e costruzione della fotografia in studio
Conoscere come si propaga la luce flash e come funzionano gli emettitori
Definire il bilanciamento del bianco
Impostare la propria macchina per ottenere un rapido flusso di lavoro

Controllare lo scatto in camera
Sviluppo e post produzione delle immagini


Si ricorda che i seminari formativi non hanno come scopo fondamentale “il portarsi a casa delle belle foto”, non sono modelsharing
e la fase pratica serve a capire e mettere in pratica i contenuti del corso, ma ovviamente si produrranno fotografie di elevata qualità.

 

Tutti i partecipanti, verranno inseriti all’interno di un gruppo di lavoro, che serve a seguire la fase
di sviluppo e post produzione degli scatti eseguiti in studio e ad approfondire le tematiche affrontate.



Requisiti necessari

 

conoscenza base della tecnica fotografica e della propria macchina fotografica
conoscenza base di personal computer/mac
macchina fotografica reflex, mirrorless o bridge con i seguenti requisiti:

  • possibilità di variare manualmente tempi, iso e diaframmi
  • formato raw
  • slitta per agganciare il flash che permetterà di inserire il trigger che comanda i flash da studio
  • focale dell’obiettivo compresa tra 50mm e 200mm (focali indirizzate al ritratto in studio)

Si consiglia di portare un blocco appunti ed una penna

Staff

Organizzazione: SPOTLIGHT  www.spotlight-sessioniformative.com  |  www.facebook.com/spotlightsessioniformative
Master: Raffaele Ingegno
Organizzazione: Michele Matracchi – Studio Grigio Medio

Modella: Diletta Zirpoli

Make up and Hair: Eleonora G Pellegrini